ipokaliemia nel gatto

L'ipokaliemia nel gatto è un fenomeno osservato nei gatti con insufficienza renale cronica. Recenti studi hanno evidenziato che l'ipokaliemia può essere presente in una patologia ancora poco conosciuta come la sindrome di Conn's. Si tratta di una iperplasia adrenocorticale bilaterale spesso di natura idiopatica o di natura neoplastica(che di norma è monolaterale). Gli elevati livelli aldosterone possono portare con il tempo a fibrosi renale e insufficienza renale secondaria. Recentemente abbiamo osservato il fenomeno in un gatto giovane la cui diagnosi è stata possibile solo rilevando i livelli di aldosterone nel sangue. 

Questo sito web utilizza cookies

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccoltodal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.



Informazioni legali
I testi, le informazioni e gli altri dati pubblicati in questo sito nonchè i link ad altri siti presenti sul web hanno esclusivamente scopo informativo e non assumono alcun carattere di ufficialità. Non assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni di qualsiasi tipo e per qualunque tipo di danno diretto, indiretto o accidentale derivante dalla lettura o dall'impiego delle informazioni pubblicate, o di qualsiasi forma di contenuto presente nel sito o per l'accesso o l'uso del materiale contenuto in altri siti.